REALE MUTUA Assicurazioni sostiene le Imprese | Emergenza Covid-19

REALE MUTUA Assicurazioni emergenza corona virus confcooperative abruzzo

Con REALE MUTUA le imprese possono assicurare i loro dipendenti ad un costo di 9,50 € | Sostegno valido fino al 02 aprile 2020

  • pagamento di una diaria da ricovero (pari a 100€ al giorno a partire dall’ottavo giorno per un massimo di 1.000 € al raggiungimento del diciottesimo giorno) dovuta ad infezione da SARS-Cov-2.
  • pagamento di un’indennità da convalescenza pari a € 4.000 dopo la dimissione da reparto di terapia intensiva per ricovero da infezione da SARS-Cov-2.
  • prestazioni di assistenza e servizi alla persona la cui effettuazione è stata verificata conforme con le attuali disposizioni di legge e con la reale capacità produttiva dei fornitori. Evidenziamo la presenza della garanzia di assistenza che permetterà a tutti gli assicurati di consultare un medico telefonicamente a prescindere dallo stato di salute.

Maggior dettagli sull’ ASSISTENZA

  • Consigli medici e farmaceutici telefonici
    la Centrale Operativa mette a disposizione il proprio servizio di consulenza medica per informazioni e consigli sui primi provvedimenti da adottare in caso di infortunio o malattia, sui medicinali commercializzati in Italia, su composizione, equivalenza prodotti, posologia, eventuali controindicazioni e sul reperimento delle farmacie di turno. Non saranno fornite diagnosi o prescizioni mediche. Il servizio opera 24 ore tutti i giorni dell’anno.

  • Consegna farmaci
    a condizione che l’Assicurato sia stato dimesso a seguito di ricovero in struttura sanitaria per un minimo di 7 giorni e non si trovi in quarantena, prevede la consegna di farmaci non salvavita, purché rientranti tra quelli regolarmente registrati in Italia e reperibili nel raggio di 30 km dalla residenza dell’Assicurato, qualora sia impossibilitato a muoversi dalla propria residenza, a seguito di infortunio o malattia, che comporti una permanenza a letto, certificata da prescrizione medica. La consegna potrà avvenire, nei soli giorni feriali con esclusione delle fasce orarie notturne, una volta la settimana, previo accordo con l’Assicurato e tenendo conto delle norme che regolano il trasporto di medicinali.

  • Consegna spesa
    a condizione che l’Assicurato sia stato dimesso a seguito di ricovero in struttura sanitaria per un minimo di 7 giorni e non si trovi in quarantena, prevede la consegna di generi alimentari o di prima necessità, purché rientranti tra quelli comunemente reperibili nei supermercati e reperibili nel raggio di 30 km dalla residenza dell’Assicurato, qualora sia impossibilitato a muoversi dalla propria residenza, a seguito di infortunio o malattia, che comporti una permanenza a letto, certificata da prescrizione medica. La consegna potrà avvenire, nei soli giorni feriali con esclusione delle fasce orarie notturne, fino ad un massimo complessivo di 4 consegne nell’arco delle 3 settimane successive all’evento.

  • Invio pet sitter
    a condizione che l’Assicurato sia stato dimesso a seguito di ricovero in struttura sanitaria per un minimo di 7 giorni e non si trovi in quarantena, prevede l’invio di un operatore che si prenda cura dell’animale domestico (cane o gatto) dell’Assicurato che sia impossibilitato ad uscire dalla propria residenza, come prescritto dalla struttura sanitaria che lo ha dimesso o dal proprio medico, tenendone il costo a carico di Reale Mutua fino alla concorrenza di un massimale di € 500 per sinistro. In alternativa la Centrale Operativa mette a disposizione di un familiare, residente ad oltre 50 km dal Comune in cui risiede l’Assicurato, un biglietto di andata e ritorno in aereo (Classe economica) o treno (prima classe), per raggiungere ed accudire l’animale presso la residenza dell’Assicurato, tenendone il costo a carico di Reale Mutua nell’ambito del suddetto massimale.

confcooperative abruzzo emergenza corona virus